Workshop Pasta Madre

4 Ottobre | h. 15 – 17

ESSERE ACIDI FA BENE

Usare e riciclare la pasta madre
a cura di Riccardo Astolfi

Il pane con la pasta madre è profumato, aromatico, ricco di sapori e di saperi. Non è acido, se non per una punta latente di agro che ben si fonda col dolce e il sapido dell’intera pagnotta. Nella pasta madre, intanto, il vero regno di lieviti e batteri, si compiono continuamente fermentazioni alcoliche e lattiche, che fanno a volte spiccare in alto il livello di acidità. Poco male, in questo workshop “di riciclo” non si imparerà a fare il pane ma si scopriranno nuovi e curiosi modi per utilizzare la nostra pasta madre in eccesso dopo un rinfresco o una panificazione, per creare bocconi dolci e salati dai gusti sorprendenti, e a spreco zero!
Non si tratta quindi di un laboratorio di panificazione ma di un workshop di post-panificazione apocalittica.

Riccardo Astolfi si occupa di ricerca e sviluppo per un’azienda di prodotti biologici, scrive per riviste food e dal 2008 si dedica con passione alla panificazione di qualità con l’impiego di farine e cereali a filiera corta, locali, buoni e puliti. Nel 2014 ha pubblicato il libro “Pasta madre”, edito da Guido Tommasi e a Settembre 2015 ha aperto il suo panificio biologico Forno Stria a Reggio Emilia.